DRP

ServoRiduttori monoblocco gioco zero in struttura macchina

Il monoblocco DRP, consiste in due riduttori planetari posti in parallelo in un alloggiamento super rigido. Le superfici di contatto rettificate e multiverso consentono una fissaggio al corpo macchina semplice ed estremamente indeformabile, nell’assieme.

Il DRP, parte della linea prodotto , ha il pregio di avere i due pignoni d’ingranamento cremagliera integrati e derivati direttamente dall’albero in uscita. Questa configurazione conferisce al dispositivo caratteristiche di rigidità ineguagliabili.

Le applicazioni tipiche sono sugli asse Z di macchine a CNC tipo torni orizzontali, foratrici e rettifiche piane. La richiesta dei clienti di annullamento totale del gioco è pienamente soddisfatta col doppio sistema:
DualDrive (brevetto), combinazione in precarico meccanico a circuito chiuso. Un solo motore è richiesto.
TwinDrive, combinazione con precarico elettrico (gestito da PLC). Due motori, master e slave, richiesti.

  • 5 Taglie disponibili
  • Configurazione in linea o con rinvio
  • Rapporti di riduzione: da 21 a 91
  • Forza nominale fino 105.000 N
  • Forza max in accelerazione fino a 316.000 N
  • Rigidità combinata max 4.812.845 Nm/rad
  • Velocità lineare massima fino a 180 m/min
  • Pignone con denti dritti o elicoidali (19°31’42”)
Torna indietro